Giubileo 2015/16

logo_italiano     giubileo

Comunicato press: 002015/2016

CITTA’ DEL VATICANO

27/07/2015

                                   A pochi mesi dall’ Evento Giubileo della Misericordia Roma le preoccupazioni sono molteplici per la realizzazione dei servizi che la città Capitolina dovrà offrire l’evento porterà nella Capitale Italiana oltre 33 milioni di pellegrini visitatori da tutto il mondo. L’inizio del 8 dicembre 2015 e proseguirà con celebrazioni e adunate di massa a San Pietro per un anno intero, come espresso  a suo tempo dal Pontefice FRANCESCO, non sarà solo la Città del Vaticano ad essere visitata ma tutti quei luoghi Italiani dediti al culto della religione cattolica  Monsignor Rino Fisichella delegato del Vaticano per il giubileo della Misericordia, non ha esitato ad esprimere in questi giorni vive preoccupazioni, di quanto sta accadendo nell’organo della gestione della Città Eterna, e auspica una risoluzione efficace e tempestiva dei problemi in essere. Sul fronte delle strade sono state progettate alcune rotatorie sull’Ardeatina , la statale che porta al Divino Amore, e per quanto riguarda l’ospitalità sarà adibito a ostello l’ex manicomio di Santa Maria della Pietà. Nonostante le affermazioni del sindaco della città Capitolina, che auspica la soluzione dei vari problemi che la città quotidianamente è sottoposta nel degrado dei servizi, ciò non esclude la possibilità che il governo centrale, possa commissionare il Giubileo affidandolo al prefetto della Capitale Dott. Gabrielli. Gli organi della Società Mediopadana Service, sono sicuri di un risultato positivo delle soluzioni del degrado che oggi versa la città di Roma e della buona riuscita dell’evento.

Press.   press@mediopadanaservice.com

EnglishItaly